Politiche di Conciliazione

Mediagroup98 è una società cooperativa che ha fra i propri principi base il divieto delle discriminazioni tra i lavoratori e le lavoratrici, sia di carattere politico, di fede, di razza, personale e di sesso.

Nel corso della vita aziendale insieme all’impegno per lo sviluppo professionale e il contributo alla crescita imprenditoriale dei soci e delle socie e complessivamente all’impegno per lo sviluppo dell’occupazione alle migliori condizioni economiche, sociali e professionali, Mediagroup98 ha realizzato interventi migliorativi delle condizioni di vita di uomini e donne, consentendo a queste ultime soprattutto di inserirsi a pieno titolo e con pari opportunità nel mondo del lavoro.

Parità retributiva e superamento dei differenziali di genere, processi di stabilizzazione lavorativa (l’80% circa degli occupati e delle occupate sono assunti a tempo indeterminato), impegno verso la qualificazione professionale attraverso interventi di aggiornamento formativo ed addestramento on the job, il recente accordo sindacale sul telelavoro sottolineano l’impegno costante di Mediagroup98 a garantire il pieno rispetto della parità tra uomini e donne sul luogo di lavoro ed una alta attenzione e sensibilità verso i problemi della singola persona (da sempre al centro della nostra politica aziendale)

In MediaGroup98, che vuole avere come elemento peculiare la qualità delle risorse umane, le distinzioni di sesso non costituiscono barriere alla professione o alla carriera e non solo la componente femminile risulta maggioritaria, ma la stessa distribuzione per livelli contrattuali fa emergere un’assoluta parità.

Mediagroup98 ha attivato un sito specifico sulla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, con l'obiettivo di far emergere le buone prassi sviluppate ed implementate, dando rilievo alla flessibilità espressa dalla azienda, aggiornando in tempo reale tutti i lavoratori e le lavoratrici di Mediagroup98.

 

BottoneIneco